Business coach

Chi è il Business Coach

Chi è il Business Coach?

Il mondo in cui ci troviamo a vivere ai giorni d’oggi, è in continuo cambiamento, alcuni potrebbero dire “a causa” altri “grazie”, ma comunque in nome della tecnologia.

Se ci fermiamo ad osservare per un attimo il nostro vivere di tutti i giorni possiamo vedere come la tecnologia abbia cambiato il nostro modo di comunicare, cercare informazioni, destreggiarci tra le commissioni, guardare un film, fare shopping, come abbia quindi avuto un impatto sull’economia e la società in ogni suo aspetto.

Questo cambia di conseguenza il comportamento e la comunicazione di un’azienda, sia interna che esterna. Nuovi metodi per svolgere gli impegni aziendali come le videoconferenze, e nuove piattaforme per il marketing.

Il cambiamento avvenuto in modo profondo e rapido ha spiazzato imprenditori e manager che adesso sono alla ricerca di metodi e strategie per ridimensionare la burocrazia, rendendo l’azienda più efficace, più dinamica, in modo da essere al passo con la velocità che il mondo sta acquistando, rimanendo competitiva contro i rivali che ogni giorno si trova di fronte.

L’attività di direzione e organizzazione aziendale è ancora volta principalmente alla pianificazione, al controllo ed alla gestione; le aziende investono tempo e denaro cercando di rendere il proprio personale più coordinato ed efficiente in modo da raggiungere gli obiettivi di crescita e miglioramento.

Ciò nonostante, ci s’imbatte in assenteismo, errori, scarso rendimento, indisciplina, e di tutta risposta si aumenta il controllo, si applicano sanzioni e si “rimprovera” o si attua un comportamento rinunciatario tralasciando la comunicazione.

Talvolta si scopre che i lavoratori non si sentono coinvolti, si sentono abbandonati e la reazione non può essere che di oscacolo all'organizzazione. 

In alcuni di questi casi le organizzazioni tendono a diminuire le attività rivolte al capitale umano mentre, una maggiore comunicazione interna, più incontri tra capi e dipendenti, azioni di sostegno per gli stessi capi, potrebbero risolvere il problema.

 

 

A cosa serve il business coach?

Il Business coach serve all’organizzazione per fare chiarezza nei processi aziendali, nelle funzioni di responsabilà, stabilendo in modo cristallino quali obiettivi l’organizzazione intende raggiungere e quali strategie percorrere.

inoltre il Business coach misura le performance aziendali per dare valore al metito di chi di adopera per perseguire con etica gli obiettivi personali e dell'organizzqazione. 

Il business coach accompagna il cliente alla consapevolezza di nuove strategie e metodi per migliorare sé stesso e la sua organizzazione, ma per fare questo il Business coach dove vere competenza non solo di coaching e lo strumenti con cui aiuta il cliente ma anche di come funzione un mercato un’organizzazione un reparto e di come i rapporti relazionali posso essere oliati affinché tutta la macchina corra in direzione degli obiettivi condivisi.

Lo strumento più potente del coach e porre domande di qualità affiche il cliente trova delle risposte di qualità.

Attenzione il business coach non deve essere esperto in qualche materia come marketing, finanza, organizzazione aziendale ma è esperto di coaching ma diventa un vantaggio enorme se è anche esperto in materie di processi e strategie aziendali come nel caso mio ed del mio team Team Quality Coach. 

Quando un coach è esperto di risoluzioni aziendali ha un quandro chiaro si da subito dove si celano le difficoltà personali ed organizzative.

Accade che quando il cliente non ha competenze in un determinato ambito o in una determinata area  ed il coach pone delle domande di qualità non sempre le risposte che dovrebbe generare il cliente emergono con chiarezza, e lì che opera il coach esperto aiutando il cliente a trovare la risposta con suggerimenti strategici e comprendere se per il cliente è d’accordo con quel suggerimento e vuole proseguire in quella direzione.

 

Il Problema

 

Quando si hanno delle difficoltà nel mondo del lavoro molti pensano che ciò dipenda esclusivamente da fattori esterni come il mercato, l’occupazione, l’accesso al credito ecc. in parte può essere anche vero ma se ci soffermiamo su questi aspetti la nostra mente fa fatica a generali soluzioni migliorative per noi.

Per questo e per altri motivi ci sentiamo bloccati, confusi e spesso questo genera frustrazioni, insoddisfazioni e questo stato ci fa abbandonare definitivamente di ciò che volevamo fare o che stavamo facendo.

Il vero segreto è che, una difficoltà per essere superata deve essere compresa tramite un processo di consapevolezza per poi continuare con una strategia efficace che ci aiuta a ribaltare la situazione attuale in cui ci troviamo e per iniziare a costruire la strada per la situazione desiderata.

Analizzare in aziende i processi aziendali e misurarne l'efficacia e l'inefficacia in modo da dare all'imprenditore o al manager dei dati su cui basare le decisioni con ragionevole certezza e non sulla base della percezione personale. 

Il programma di coaching è sicuramente ciò di cui le persone hanno bisogno quando vogliono risolvere un problema o raggiungere una matta importante e far crescere la propria azienda.

Ho trascorso moltissimi anni come consulente di direzione aiutando imprese a riorganizzare sistemi, processi, prodotti e campagne vendita. Ho avuto il piacere di formare consulenti e responsabili per la qualità, per l’ambiente e per la sicurezza.

Questa esperienza mi ha dato modo di conoscere molto bene dove si celano le inefficienze dell’organizzazione.

 

Vantaggi di un programma di coaching personale e aziendale:

 

  • Se vuoi:
  • Risolvere problemi non risolti in un reparto aziendale
  • Migliorare le prestazioni personali ed organizzative
  • Liberare tempo
  • Apprendere come impiegare il tempo in modo strategico e profittevole
  • Gestire personale anche con caratteri difficili 
  • Assumere un alto livello di responsabilità
  • Amentare il livello energetico 
  • Aumentare fatturato o marginalità aziendale
  • Sviluppare la proattività senza stress 
  • Migliorare capacità comunicative, stabilendo migliori relazioni con i dirigenti, clienti colleghi e fornitori
  • Ha un alto potenziale di mobilità professionale
  • E‟ aggiornato nelle conoscenze e capacità richieste per svolgere il suo
  • Sistematizzazione dei processi aziendale
  • Sistemazione rete vendita e monitoraggio performance
  • Strategie di acquisizione clienti  
  • Aumentare Leadership e farti seguire dal gruppo.

Il coaching è diventato tanto più essenziale quanto più le persone che l'hanno sperimentato hanno capito come sia in grado di far raggiungere mete impensabili.

In generale il business coaching è stato portato avanti come un mezzo per reagire alla condizione attuale di veloce cambiamento ed incertezza, ma ci sono due principali obiettivi per il coaching; aumentare il livello delle competenze e modificare i comportamenti, eliminando comportamenti indesiderati sostituendoli con comportamenti più efficaci e desiderabili.

 

Puoi approfondire richiedendo una sessione di Business coaching gratuita cliccando qui

 

 

 


Stampa   Email

Related Articles